Cockney è bello, di Antonino Alex Alesi

Cockney è bello, di Antonino Alex Alesi
Dodici racconti dedicati alla vita ribelle dei Cockney italiani, nome che deriva dalla lontana Londra, usato in modo dispregiativo, per definire le persone meno abbienti. “Volevo raccontare, soprattutto, chi stava ai margini della società, che spesso possedevano una grande ricchezza umana, un’elaborazione politica, un grande cuore, un meraviglioso coraggio, ma venivano discriminati in modo sprezzante, ...

American Graffiti, di Marco Aime

American Graffiti, di Marco Aime
Non un libro sull’Africa, ma su alcune persone incontrate nel corso di quasi trent’anni di viaggi. Sono le storie raccolte da Marco Aime. Donne, uomini, bambini visti prima con gli occhi frettolosi e a volte poco saggi del turista, poi con quelli più attenti del ricercatore e dell’amico: delusioni e grandi gioie. Tanti giorni passati ...

Le cicatrici del Ruanda, di Valentina Codeluppi

Le cicatrici  del Ruanda, di Valentina Codeluppi
6 aprile 1994: si scatena nel cuore dell’Africa l’ultimo genocidio del XX secolo. “Solo” tre mesi, ma un bilancio di circa 800.000 vittime. Elevatissimo anche il numero degli esecutori delle stragi. Come può un paese che ha vissuto un simile trauma esercitare la giustizia? E come può riprendere a vivere? Ai Tribunali ordinari si è ...

Chi me l’ha fatta in testa? di Holzwarth Werner e Erlbruch Wolf

Chi me l'ha fatta in testa? di Holzwarth Werner e Erlbruch Wolf
È un fatto davvero sgradevole, uscendo dalla propria tana, ritrovarsi con un “cappello” di quel genere. La Talpa, pur essendo assai miope, decide di svolgere accurate indagini e scoprire l’autore di quel gesto così sconveniente… Pagina dopo pagina, gli animali salteranno fuori in simpatici pop-up, e la Talpa troverà il proprietario della cosa che ha ...

Il ladro di polli, di Béatrice Rodriguez

Il ladro di polli, di Béatrice Rodriguez
La volpe rapisce la gallina e scappa nel bosco. Il gallo, l’orso e il coniglio si lanciano in un furioso inseguimento decisi a liberare l’amica pennuta. Ma durante la fuga per mari e per monti la volpe e la gallina si innamorano, e quando gli altri animali li raggiungono, pronti a suonarle di santa ragione alla volpe, non possono far altro che…

Transiberiana, di Marco Morra

Transiberiana, di Marco Morra
Il viaggio in treno lungo la storica linea ferroviaria, da Mosca a Pechino, attraverso al Siberia, la Mongolia e la Cina, per oltre novemila chilometri. Da un caffè di piazza Barberini, dove nasce l’Idea del Viaggio, alla stazione Yaroslavskij di Mosca, l’autore descrive minuziosamente la quotidianità, i piccoli gesti dei casuali compagni di viaggio, viaggiatori ...

Lagum, di Svetlana Velmar Jankovic

Lagum, di Svetlana Velmar Jankovic
Belgrado, 1984. Una vecchia signora ricorda, ma le mancano le parole per raccontare che cosa fu la sua vita. E, d’altronde, possiede ancora una vita quando si è vista la Storia e il suo seguito di violenze assassinare giorno dopo giorno la piccola storia di ciascuno? Ritorno nostalgico verso la fine degli anni Trenta… Milica ...

La ninfa incostante, di Guillermo Cabrera Infante

La ninfa incostante, di Guillermo Cabrera Infante
Estela Morris, la conturbante ninfa del titolo di questa storia nostalgica e spassosa, solare e rocambolesca, ha appena sedici anni quando il protagonista del romanzo (dichiaratamente autobiografico) la incontra sulla calle 23 dell’Avana e si lascia convincere per amore a diventare suo complice in un delitto… Nelle parole dello stesso Cabrera Infante, «Estela è il ...

Un padre dispotico non rinuncia al sogno di una famiglia allargata sotto lo stesso tetto (Secondo piano cielo). Un figlio adulto si confronta dolorosamente con l’invecchiamento e la malattia del proprio genitore (Dieci, nove). Un giovane appassionato di videogiochi viene reclutato in guerra come esperto di una moderna e potente arma militare (Il collezionista di ...

Il libro rusoo dei sogni a colori, di Gina Ochsner

Il libro rusoo dei sogni a colori, di Gina Ochsner
Nella città siberiana di Perm’, durante la prima guerra in Cecenia, un drappello di personaggi singolari abita in un malconcio condominio di epoca sovietica: c’è Azade, musulmana deportata, che negli odori della latrina del cortile legge i sogni e le ansie dei vicini. Mirkhat, un suicida che non vuole andarsene tra i morti e vuole ...