I prossimi eventi in libreria

Lug
22
Ven
2016
Festa d’estate
Lug 22@18:30–22:00
Festa d'estate

Per chi è in procinto di partire,

per chi non partirà,

alla salute di chi è già partito…

la consueta Festa d’estate, un saluto con le libraie e i librai di Les Mots. Per l’ultimo acquisto da mettere in valigia o da tenere sul comodino del letto di casa nelle caldazze di agosto.

Dalle 18.30 aperitivo in libreria

 

Vi aspettiamo!

 

Ott
7
Ven
2016
Cinque anni di Les Mots
Ott 7@18:30–23:00
Cinque anni di Les Mots

Festeggiamo insieme una libreria indipendente che resiste!
A distanza di 5 anni esatti dalla nostra inaugurazione, ci ritroviamo tutti insieme a festeggiare. Aperitivo e musica ad attendervi

Giu
9
Ven
2017
Persone non numeri: Incontro con Guadalupe Pérez HIJOS Mèxico
Giu 9@18:30–20:00
Persone non numeri: Incontro con Guadalupe Pérez HIJOS Mèxico

Persone non numeri

Tra il 2006 el il 2016 sono scomparse 30,000 persone in Messico, fra migranti latinoamericani e messicani nel loro viaggio verso gli Stati Uniti. Proprio come sta accadendo quotidianamente nel nostro Mediterraneo.

Ne parliamo con:

Guadalupe Pérez Rodriguez ( H.I.J.O.S Mèxico, Collettivo Huellas de la memoria)
Edda Pando (Rete Milano senza frontiere, Progetto Missing at the borders)
Mayra Landaverde ( Associazione Todo Cambia )

Modera:

Alessandra Montesanto ( Associazione per i diritti umani)

Lug
8
Sab
2017
Festa estiva della saracinesca
Lug 8@17:00–Lug 9@0:30
Festa estiva della saracinesca

Eccoci alla consueta festa estiva, in cui ci salutiamo, ce la contiamo su e ci scambiamo i consigli e gli acquisti per le letture estive.

Quest’anno il tema centrale della festa sarà il rifacimento delle nostre tre scrostatissime saracinesche…cosa di meglio che celebrare questo pomeriggio di fatica e lavoro ad opera di due grandissimi writers in compagnia dei nostri amici?

L’appuntamento è quindi per SABATO 8 LUGLIO alle 17.00, ad attendervi, birrette, cocktailz, sgranocchiamenti, musicamenti e cordialità.

Il cibo per il corpo ce lo mettiamo noi, in cambio, se vi va, potrete acquistare tanto cibo per la mente (leggi: libri!)

Ott
7
Sab
2017
6° Compleanno di Les Mots!
Ott 7@18:00–22:00
6° Compleanno di Les Mots!

Per il nostro sesto compleanno abbiamo pensato ad una cosa semplice semplice…

Sabato 7 ottobre vi aspettiamo dalle 18.00 per un bicchiere di vino, una birra e un aperitivo e invitiamo chiunque avesse piacere a portare il suo strumento musicale per una jam session improvvisata.

A presto!

Mar
6
Mar
2018
BERLINO, la gentrificazione, le lotte sociali, i cambiamenti urbani.
Mar 6@18:30–20:00
BERLINO, la gentrificazione, le lotte sociali, i cambiamenti urbani.

SEELE BREENT – Berlin L’Anima Brucia
fotografie di Paola Verde

un libro fotografico dedicato a Berlino,  con riflessioni sulla gentrificazione, le lotte sociali, gli spazi di vita alternativi, la cancellazione di spazi storici, la perdita di memoria e i cambiamenti urbani e sociologici che quella metropoli sta violentemente subendo.

testi di Paola Verde
prefazione di Roberto Mutti
Traduzioni di Marie-Christine Walter
a cura di Giacomo Spazio

 

Guarda il trailer

451 press etichetta di autoproduzioni indipendenti 

Per saperne di più su Paola Verde

Lug
19
Gio
2018
Aperitivo estivo
Lug 19@18:30–21:30
Aperitivo estivo

Come di consueto un saluto prima di rompere le righe per l’estate più calda.

Vino in gentile omaggio
Birrette in sottoscrizione
Musica

Sconti del 15-20% per tutti i libri nuovi presenti in libreria!

Dalle 18.30

Ott
6
Sab
2018
7 anni
Ott 6@19:00–22:00
7 anni

Un aperitivo per festeggiare insieme i nostri 7 anni!

Sabato a Les Mots Libreria festeggiamo i 7 anni di apertura. Vi aspettiamo a partire dalle 19 per un aperitivo.

Per l’occasione:

Sistemeremo i murales delle saracinesche
e… potrete accapparrarvi la nuova shopper di Les Mots, in procinto di essere stampata!!! 


Nella foto potete vedere il telaio con la bellissima grafica made in Steffo Produktionz

 

 

Gen
14
Mar
2020
La linea del fuoco
Gen 14@18:30–20:00
La linea del fuoco

L’Argentina, da Peròn alla lotta armata

con l’autore Manolo Morlacchi

Nel corso degli anni, la verità sui desaparecidos argentini e sui crimini della giunta militare è lentamente venuta a galla. Tra il 1976 e il 1983 si stima che oltre 40.000 oppositori, o sospettati tali, scomparvero senza lasciare traccia. 
Per quanto la pratica della sparizione come forma di repressione del dissenso sia stata un fenomeno tristemente noto in buona parte dell’America Latina, l’Argentina fu il paese più colpito a causa di una forte spinta sociale determinata dalla formazione di alcuni movimenti popolari “scomodi” come il PRT (Partido Revolucionario de los Trabajadores), un’organizzazione d’ispirazione marxista-leninista che, a conclusione di un quinquennio di opposizione politica nelle strade e nelle fabbriche, si dotò nel 1970 di un proprio esercito (l’ERP) per portare avanti la lotta armata.