I prossimi eventi in libreria

Ott
20
Gio
2016
Iniziative su, verso, per e pro Ventimiglia!
Ott 20@18:00–22:00
Iniziative su, verso, per e pro Ventimiglia!

a cura di Progetto 20K

Venerdì scorso abbiamo tenuto a Cinisello, ospiti e con la collaborazione del Collettivo 20092, la prima iniziativa post-estiva sull’intervento che teniamo a Ventimiglia.

Nel ringraziare le compagne e i compagni di Cinisello per la disponibilità che ci hanno dato, le altre realtà che hanno partecipato e sono intervenute (Cambio Passo, NAGA Onlus, Foa Boccaccio, People Before Borders, Ri-Make), ne approfittiamo per estendere il nostro ringraziamento a tutte le realtà con cui abbiamo collaborato e che ci hanno supportato con iniziative e raccolte dall’avvio di Progetto20k ad oggi: il c.s.a. Pacì Paciana, la Kascina Autogestita Popolare e Il Circolino della Malpensata di Bergamo; la Les Mots Libreria, la Gta Gratosoglio Autogestita e di nuovo Ri-Make a Milano; la Festa di Radio Onda d’Urto a Brescia, la cooperativa Jhoar di Torino, oltre ovviamente al Presidio Permanente No Borders – Ventimiglia, con il quale lavoriamo a Ventimiglia e senza il quale molto del lavoro fatto non sarebbe stato possibile.

In queste settimane – e nei mesi a venire – stiamo cercando di organizzare diverse iniziative: vogliamo raccontare a tutti la situazione che c’è a Ventimiglia, l’intervento che facciamo in quel territorio, come si collega a ciò che avviene in altri luoghi d’Italia e d’Europa, cosa ogni singola persona può fare per partecipare, supportare, sostenere Progetto20k e i migranti presenti a Ventimiglia: dalla partecipazione diretta alle attività in loco e alla costruzione d’iniziative di informazione e denuncia, dagli eventi di raccolta di beni di prima necessità a quelli di autofinanziamento del progetto. Chiunque sia interessato (gruppi, collettivi, realtà sociali, associazioni, ecc. ma anche singoli) ci contatti tramite la pagina fb Progetto20k o via mail all’indirizzo progetto20k@gmail.com; siamo disponibili a girare ovunque sia possibile.

Al momento le prossime iniziative in programma sono:

-Venerdì 14 ottobre @ Piano Terra (Milano)
https://www.facebook.com/events/1697267280594393/

-Giovedì 20 ottobre @ Libreria Les Mots (Milano)

-Venerdì 28 ottobre @ Circolino Basso (Bergamo)

Stiamo inoltre lavorando per altre iniziative a:
Barrio Campagnola, Libreria Palomar (Bergamo); Ri-Make e Zam (Milano).

LA SOLIDARIETA’ E’ UN’ARMA, USIAMOLA!

Le/i solidali di Progetto20k.

Mag
22
Mar
2018
Disgusto
Mag 22@18:30–20:00
Disgusto

ce ne parlano  i Camillas 

modera l’autore e giornalista Valerio Millefoglie.

Sulla scorta dello scritto di David Hume, On the standard of taste

Qualcosa che aleggia sulla bocca, differente dalla fame e dalla sete, e rivela la ripugnanza verso la dimensione informe della vita; un concetto che nomina l’abiezione del corpo per i suoi confini, ma anche raffinato strumento di distinzione in grado di mettere in scacco l’estetica del buon gusto.

Tutto questo, e molto altro, materializza alcuni dei significati più suggestivi della parola “disgusto”.
Categoria prediletta dell’arte contemporanea, musa dionisiaca della poetica più anticonformista il disgusto diventa in questo libro il cimento per la critica estetica e antropologica e per l’invenzione letteraria. Con Andrea Mecacci, Valentina Lusini, Francesco Bianconi e I Camillas.

Edizioni Grenelle

Giu
13
Mer
2018
1848-2018 Un fantasma si aggira per il mondo
Giu 13@18:00–21:00
1848-2018 Un fantasma si aggira per il mondo

A 170 anni dalla prima pubblicazione, una nuova edizione del Manifesto del Partito Comunista di K. Marx e F. Engels.

Ponte alle Grazie  2018

insieme a

Marina Montanelli, Francesco Raparelli e Alberto De Nicola, ricercatori precari e tra i curatori del volume e della nuova traduzione,

discuteranno

Carlotta Cossutta di Ambrosia e ricercatrice c/o l’ Università del Piemonte Orientale)
Andrea Fumagalli , Docente c/o l’ Università degli Studi di Pavia)

Introduce e coordina il dibattito: Milano in Movimento

Giu
21
Gio
2018
DIARIO BASCO
Giu 21@18:30–20:00

La fine di Eta, il futuro del conflitto, il vivere quotidiano.

Un racconto di Angelo Miotto, direttore di Q Code Magazine, recentemente tornato da un reportage in Euskal Herria.