I prossimi eventi in libreria

Dic
9
ven
2016
Di contrabbando
Dic 9@18:30–20:00
Di contrabbando

Ennio Ciotta presenta Di contrabbando BePress EDIZIONI

Di contrabbando come le casse di sigarette che corrono veloci stipate negli scafi che
solcano il mare in tempesta, nei cofani delle auto blindate in colonna verso un traguardo
invisibile agli occhi, per poi essere vendute agli angoli delle strade nella fitta rete del lavoro
clandestino che sfama centinaia di famiglie. Casse, stecche, pacchetti, vecchie Alfa
Romeo elaborate, onde del mare più alte della paura di morire e poi il coraggio di resistere
nonostante il fiato sul collo diventi sempre più pesante. Di quale monopolio stiamo
parlando? Di quale Stato? Di quale reato? Qui nessuno ha visto niente. All’ombra dei giganteschi palazzi della periferia le vite si intrecciano in mille trame differenti. L’amore è rumoroso e intrattabile come il motore elaborato di un auto pronta per una nuova notte di sbarchi, l’amicizia segue rotte polverose e d’improvviso si fa pericolosa in nome di un potere che acceca come un faro di vedetta puntato dritto negli occhi. C’è chi abbandona il campo convinto di meritare giorni migliori e chi rimane a combattere il dolore a denti stretti sperando che l’inverno passi una volta per tutte e che la primavera sia per sempre. L’anima è in bilico su un filo teso nel vuoto. Nessun confine fra legalità ed illegalità. Niente da rinnegare. Si va avanti a muso duro. La famiglia è il primo motore immobile. Tutto ruota intorno all’attenzione di ogni singola mamma per il destino di figli che la strada ruba troppo presto dalla protezione del loro grembo. Il tempo passa ma nulla cambia e la ragione, ammesso che ne esista una, diventa solo una questione di punti di vista. Di contrabbando è il romanzo della vita vera. Una vita segnata dalle contraddizioni di chi non capisce o non vuol capire il valore del compromesso. L’epica della realtà che sfida la legge con ogni mezzo necessario in nome di una libertà dai confini incerti. La verità è una spirale di fumo di sigaretta che si perde nel vuoto ad ogni boccata.

Ennio Ciotta, giornalista, scrittore, dj, agitatore controculturale. Nasce nel 1977, anno di grazia del movimento punk, nella città di Brindisi, capitale indiscussa del contrabbando in Italia. Da sempre vive ed analizza dall’interno i movimenti controculturali occupandosi di do it yourself, tutela dei beni comuni, difesa dei diritti, ecologia radicale, street art e movimenti underground. Con Bepress ha pubblicato nel 2012 il libro Street Art la rivoluzione nelle starde.